Reggio Calabria
 

Anche a Reggio Calabria la Giornata Nazionale ABIO

Sabato 28 settembre i volontari ABIO porteranno in 150 piazze in tutta Italia proprio lo stesso sorriso che ogni giorno - da oltre quarant'anni - regalano ai bambini, agli adolescenti in ospedale e alle loro famiglie. Tutti potranno sostenere ABIO e ricevere il simbolo della Giornata, un cestino di ottime pere.

A REGGIO CALABRIA IN PIAZZA SAN GIORGIO AL CORSO sarà possibile incontrare i volontari di ABIO Reggio Calabria

Grazie a questo straordinario contributo, le Associazioni potranno realizzare corsi di formazione per portare nuovi volontari nei reparti di pediatria delle città italiane.

Per l'intera Giornata ai bambini saranno dedicati palloncini, giochi, sorrisi: una vera e propria festa dedicata alla solidarietà e all'#orgoglioABIO.

Da quindici anni la Giornata Nazionale ABIO è una straordinaria occasione per raccontare la nostra storia a misura di bambino: una storia fatta da 5.000 volontari chein oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia sono al fianco dei bambini, degli adolescenti in ospedale e delle loro famiglie.

Per informazioni sulla Giornata perAmore, perABIO: www.abio.org.

L'iniziativa ha ottenuto inoltre il Patrocinio della Città di Reggio Calabria

La Regione Lombardia ha inoltre concesso un contributo per la realizzazione dell'iniziativa.

ABIO è stata fondata a Milano nel 1978 per promuovere l'umanizzazione dell'ospedale. I volontari ABIO si occupano di sostenere e accogliere, in collaborazione con medici e operatori sanitari, bambini e famiglie che entrano in contatto con la struttura ospedaliera. Fondazione ABIO Italia ONLUS coordina e promuove l'attività delle oltre 60 Associazioni ABIO che con i loro 5.000 volontari, in tutta Italia, offrono un valido e costante supporto ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie.

ABIO non si è occupata della malattia del bambino ma del bambino in se stesso, come ben sintetizza la frase "ci prendiamo cura dei bambini". Questo, nonostante il tempo trascorso, è ancora un concetto vincente perché moderno, al passo con i tempi. Da subito ABIO ha fatto questo puntando sulla formazione del personale volontario in quanto conscia che in un contesto così delicato occorre disporre di competenze che non possono esaurirsi nel solo desiderio di stare accanto ai bambini. Grazie ad ABIO molti bambini non hanno più paura dell'ospedale e qualche volta, come i volontari sperimentano, sono dispiaciuti al momento delle dimissioni perché vogliono rimanere in reparto. Questo è un grande risultato che motiva a continuare a impegnarsi per ABIO.

La forza di un'associazione sta proprio nelle persone che la compongono, nella consapevolezza di far parte di un gruppo con ideali condivisi e obiettivi comuni da raggiungere: tanti volontari che ogni giorno varcano la soglia dei reparti di pediatria, tante persone che il 28 settembre si metteranno ancora una volta in gioco ... perAMORE, perABIO

ABIO Reggio Calabria è attiva dal 2012 presso il reparto pediatria del Grande Ospedale Metropolitano

In allegato una scheda informativa sull'attività di ABIO Reggio Calabria