Reggio Calabria
 

Procura per i minorenni di Roma, proposta la candidatura di Giuseppina Latella

tribunale minori romaLa minoranza della Commissione per gli incarichi direttivi del Csm ha proposto Giuseppina Latella per la nomina a procuratore per i minorenni di Roma. I togati Marco Mancinetti di Unicost e il presidente della Commissione Mario Suriano, di Area, hanno contrapposto il nome del procuratore per i minorenni a Reggio Calabria a quello di Giuseppe Spadaro, presidente del tribunale per i minorenni di Bologna e competente sull'inchiesta della Procura di Reggio Emilia sui presunti casi di allontanamento forzato di minori dalle proprie famiglie e abusi in Val d'Enza. Per lui hanno votato i togati Piercamillo Davigo (Autonomia e Indipendenza) e Loredana Micciche' (Magistratura Indipendente), insieme con i laici Emanuele Basile (Lega) e Fulvio Gigliotti (M5S).
La minoranza ha indicato Latella, facendo leva sulla sua specifica esperienza e sulla maggiore anzianita' professionale rispetto al concorrente. La decisione finale sara' presa dal plenum del Csm, ma i numeri, almeno per ora, sono a favore di Spadaro.