Reggio, il 26 giugno il convegno “Le politiche forestali attive per la Calabria: con quali lavoratori?”

Si terrà domani, 26 giugno 2019, presso l'Hotel del Torrione, alle ore 17, il convegno organizzato dall'UGL Agroalimentare ""Le politiche forestali attive per la Calabria: con quali lavoratori?".

"L'evento – spiega Paolo Mattei, Segretario Generale della Federazione Nazionale dell'UGL Agroalimentare – è l'occasione per un confronto aperto con gli esperti del settore sul valore del patrimonio forestale regionale, da interpretare come risorsa di sviluppo, abbandonando le logiche di un approccio emergenziale che ne hanno causato il depauperamento"

"Centrale sarà il tema dei lavoratori a presidio del capitale boschivo della Calabria, che negli ultimi anni, hanno subito – prosegue Mattei – gli effetti inversamente proporzionali di una politica tesa a far estinguere la categoria, vale a dire da un lato una riduzione costante del numero degli addetti, ormai insufficiente a coprire la normale gestione delle attività, dall'altro un costante aumento dell'età media, con il conseguente innalzamento del livello di rischio in termini di salute e sicurezza".

"Il convegno sarà inoltre l'occasione per commentare l'esito del ricorso per condotta antisindacale, promosso dall'UGL Agroalimentare contro la Regione, per l'esclusione arbitraria della nostra organizzazione sindacale dalle trattative per il rinnovo del Contratto Integrativo Regionale – conclude Mattei – che è atteso nella giornata di oggi".

Al Convegno interverranno il Prof. Giuseppe Bombino, già presidente del Parco dell'Aspromonte, il Dott. Camillo Caruso, espero in materia forestale, il Segretario Regionale dell'UGL, Ornella Cuzzupi, il Segretario Regionale dell'UGL Agroalimentare Guido Cordova Castellani e il Segretario Generale, Paolo Mattei. Sono invitati il Presidente della Regione Calabria, On. Gerardo Mario Oliviero, e il Commissario Straordinario di Calabria Verde, Dott. Aloisio Mariggiò.

Creato Martedì, 25 Giugno 2019 11:03