Reggio Calabria
 

Reggio, all’Università “Mediterranea” siglato protocollo di intesa per l’avvio di uno studio di fattibilità finalizzato alla creazione di un Campus tecnologico

Università Mediterranea di Reggio Calabria, Ferrovie dello Stato Italiane (FS), FS Sistemi Urbani, TIM, Huawei, CONSEL Consorzio ELIS, NTT Data, Engineering e Aubay hanno siglato un protocollo di intesa per l'avvio di uno studio di fattibilitàfinalizzato allacreazione di un Campusove sviluppare progetti ad alto contenuto tecnologico, formare nuovefigure professionali e promuovere la nascita di imprese attraverso un incubatore/acceleratore di Startup e Spin Off Universitari.

Il Campus, a cui è stato attribuito il nome diAGÀPI (Area Grecanica Advanced Platform for Innovation), mira a realizzare un ambiente di lavoro innovativo e cooperativo nel quale attrarre aziende e giovani talenti per sviluppare attività produttive nell'ambito delle nuove tecnologie(Sistemi 5G, IoT, Intelligent Transportation Systems, Intelligenza Artificiale, Realtà Virtuale, Big Data & Data Analytics, Blockchain, Robotica, Cybersecurity) e rafforzare, attraverso la creazione di nuovi progetti industriali, i settori produttivi già presenti sul territorio calabrese (settore agroalimentare, trasporti, etc.).

Con la sottoscrizione del protocollo di intesa, l'Università Mediterranea di Reggio Calabria e le aziende si impegnano a completare, entro la fine dell'anno, lo studio di fattibilità. Contestualmente alla firma, si è insediato lo Steering Committee, organo di indirizzo e programmazione dello studio di fattibilità.