Reggio Calabria
 

Bova (RC), la Commissione straordinaria incontra i candidati a sindaco

In data odierna si è tenuto presso la Sede del Municipio un incontro tra la Commissione Straordinaria ed i due candidati a Sindaco,On.leSaverio Zavettieri e Andrea Zirilli, accompagnatidalle rispettive delegazioni.

Nel corso della riunione, alla quale erano presenti anche la Responsabile dell'Area Economico-Finanziaria, Dr.ssa Marianna Spataro, la Responsabile dell'Area Amministrativa Dr.ssa Caterina Attinà ed i due Responsabili delle Aree Tecniche, Ing. Michele Tigani e Arch. Domenica Portiglia, sono stati illustrati i dati del Bilancio Consuntivo relativo all'esercizio finanziario 2018, appena approvato,ed è stato delineato il quadro delle Opere Pubbliche e delle principali iniziative del Settore Amministrativo.

Nell'evidenziare che questa Commissione Straordinaria conclude il mandato presso il Comune di Bova Marina lasciando alla nuova Amministrazione una situazione finanziaria solida ed uno stato soddisfacente delle Opere Pubbliche di grande rilevanza per la Comunità, si fa di seguito una breve esposizionedi quanto è stato rappresentato nella riunione.

Il Consuntivochiude,non solo con il pareggio di bilancio e rispettando i vincoli di finanza pubblica, ma con un avanzo di € 2.766.074,60(l'incremento rispetto all'anno precedente è di oltre € 800.000,00), di cui € 2.593.858,27 vincolati per legge anche peril consolidamento del fondo per i crediti di dubbia esigibilità e € 172.216,33 in parte disponibile, da utilizzare prioritariamente per coprire i debiti fuori bilancio.

Ciò a dimostrazione della 'solidità' strutturale del bilancio dell'Ente in quanto l'accantonamento assicura che le spese siano finanziate da entrate effettivamente incassate.

Persiste la gestione ottimale della cassa che chiude con una consistenza finale di € 1.746.724,42 ed un incremento di circa € 752.000,00 rispetto all'anno precedente.

Sono state introitate le seguenti somme erogate specificamente dal Ministero dell'Internoper i Comuni sciolti per mafia e che questa Commissione Straordinaria ha così destinato:

- € 87.888,19 (accreditati per il rimborso oneri della Commissione Straordinaria)per la manutenzione delle strade e per la sostituzionedel portone di accesso al Palazzo Municipale;

- € 50.000 per la messa in sicurezza del Palazzo Municipale;

- € 60.000 per la manutenzione della rete idrica (€ 29.993,46) e delle strade (€ 26.500,00);

- € 116.825,92 per la realizzazione di un nuovo impianto di Pubblica Illuminazione della Via Marina, in sostituzione di quello attuale che, in quanto vetusto e poggiante su vecchi pali di cemento dell'Enel, è causa di frequenti guasti e conseguenti disagi per i cittadini. Per garantire la completezza dell'Opera tale somma è stata integrata con un mutuo di € 90.000, acceso con la Cassa Depositi Prestiti nel 2015 per la "Sistemazione Area Lungomare" e a tutt'oggi mai utilizzato.

Per ridare decoro al Palazzo Municipale è statodeliberato un atto di indirizzo sia per la sostituzione del Portone di ingresso,ormai cadente, che per rimettere in funzionel'orologio della Torre Civica, simbolodel Comune.

Sono in corso le progettazioni per la Vulnerabilità sismica degli edifici scolastici (€ 30.000), per la Messa in Sicurezza e Riqualificazione del Lungomare (complessivamente € 800.000), per il Nuovo Sistema di collettamento e depurazione e per i Lavori di completamento nuovo collegamento strada Bova – Bova Marina.

Sono iniziati, inoltre, i lavori per laRiqualificazione del Cimitero Comunale, mentre sono al termine quelli per la sistemazione delBocciodromo, che a giorni potrà essere finalmente fruito dagli appassionati.

La Commissione Straordinaria ha partecipato all' "Avviso Regionale per il sostegno di progetti di valorizzazione dei borghi della Calabria" col progetto denominato "Bova Marina – Borgo della Sinagoga"che è stato ammesso al finanziamento.

E' stata inoltre approvata la Graduatoria definitiva degli alloggi popolari e decretata l'assegnazione di 5 appartamenti agli aventi diritto.

E' stata anche definita la graduatoria per l'assegnazione dei posti del Mercato Comunale.

Questa, in sintesi, l'intensa attività svolta da questa Commissione Straordinaria nell'ultimo periodo di gestione, che dovrà essere proseguita dall'Amministrazione che a breve si insedierà.