Reggio Calabria
 

25 aprile, il Fronte della Gioventù Comunista di Reggio presente all’evento dell’Anpi: “Celebrare Festa della Liberazione per non commettere più gli errori del passato”

Il Fronte della Gioventù Comunista di Reggio Calabria aderirà all'iniziativa dell'ANPI che si terrà giovedì 25 aprile presso la Villa Comunale alle ore 10:00.
Oggi più di allora è necessario celebrare la Liberazione nazionale dal nazifascismo non solo per ricordare il sacrificio di tanti giovani partigiani che lottarono per un mondo migliore, ma soprattutto – si legge in una nota del FGC reggino - per smentire le menzogne di chi sostiene che il 25 aprile sia una festa "divisiva" e chi sostiene che l'Italia sia stata liberata dalle truppe angloamericane. Oggi più di allora è quindi necessario ricordare il sacrificio dei partigiani e l'enorme contributo dei comunisti alla causa.
In un periodo storico come quello in cui stiamo vivendo, permeato di odio, razzismo e qualsiasi forma di discriminazione, è necessario celebrare la Festa della Liberazione per non commettere più gli errori del passato e per diffondere fra le masse i valori che animarono quella lotta.