Reggio Calabria
 

Conte: “Dissesto Reggio Calabria non sarebbe auspicabile. Lavoriamo a interventi”

contegiuseppeildispaccio600Nel corso della conferenza stampa per illustrare i contenuti del decreto speciale sulla sanità calabrese, sollecitato dai giornalisti, il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, è intervenuto sul rischio dissesto finanziario vissuto tuttora dal Comune di Reggio Calabria: "Reggio Calabria e' in pre-dissesto finanziario. Siamo consapevoli di questa situazione. Ieri il viceministro dell'economia Castelli ha incontrato il sindaco Falcomata' e hanno iniziato a ipotizzare per prevenire una prospettiva che non sarebbe affatto auspicabile".

Il primo ministro, pur non sbilanciandosi troppo, ha palesato una serie di possibili provvedimenti per "salvare" i comuni in pre-dissesto e quindi anche Reggio Calabria: "Tra le misure c'e' anche una proroga per l'approvazione del bilancio 2019. Viene data la possibilita' per i comuni in condizioni simili a Reggio Calabria di apportare una modifica al piano di riequilibrio portandolo da trenta a venti anni. Sono state discusse altre misure e stiamo lavorando".