Reggio Calabria
 

Taurianova, Versace: "Il sindaco Scionti continua a eludere elettori e intero popolo"

"Altro giro, altra corsa! E la giostra delle dimissioni e delle sospirate surroghe continua. Il sindaco Scionti e i suoi assessori dimezzati continuano a deludere i propri elettori e l'intero popolo taurianovese, perdendo pezzi ormai a ritmo mensile. Dal giorno del ghigno vittorioso a oggi, il primo cittadino rischia di diventare l'unico della propria amministrazione. Dopo le dimissioni a ciel sereno della vicesindaco Carmela Patrizio, in quota se stessa, e l'abbandono del consigliere Dario Romeo – preceduti dai ciao ciao della sottoscritta, della consigliera Maria Stella Morabito, del consigliere Filippo Lazzaro, del "sostenitore" consigliere Rocco Sposato – anche l'assessore ai vari rami Girolama Raso "lascia spintaneamente" la poltrona. A pensar male, si sbaglia, ma..." - Così, la consigliera Marianna Versace, in quota Forza Italia nel gruppo misto.

"Non è ancora avvenuta la surroga del consigliere dimissionario Romeo con l'eletta Patrizio, quando la cittadinanza deve prendere atto dell'ennesimo fallimento della politica di Scionti. Stampelle, sostituzioni, strategie da prima repubblica, per mantenere un potere che poco ha a che fare con quello slogan sbandierato a petto gonfio durante la campagna elettorale. Taurianova cambia, e va di male in peggio. Dalla padella, direttamente fra le braci. Nel silenzio omertoso degli ultimi sostenitori, fra le denunce di tutta la minoranza, il rudere di una Giunta comunale pluriterremotata pensa di darla a bere e si finge colonna. Meglio sarebbe una liberatoria e dignitosa fine indolore, impacchettata con i fogli delle dimissioni collettive. Ma parleremmo appunto, di dignità!" – conclude l'unica esponente forzista al Comune di Taurianova, amplificando il comunicato stampa del coordinatore cittadino, Francesco Modafferi.