Reggio Calabria
 

'Ndrangheta, Santelli (FI): "Monitorare Porto Gioia Tauro"

"Importante operazione oggi sui legami internazionali della 'Ndrangheta. Un'iniziativa condotta dalla Procura Distrettuale di Reggio Calabria e dalla Procura Nazionale Antimafia che, purtroppo, conferma il ruolo centrale dell'organizzazione nel narcotraffico, e la diramazione che parte dalla Calabria verso tutta l'Europa. Questa operazione mette ancora una volta in evidenza l'utilizzo del porto di Gioia Tauro". Lo afferma Jole Santelli, vice presidente della Commissione parlamentare Antimafia e deputata di Forza Italia.

"Inevitabile pensare che il mancato decollo dell'infrastruttura sia un grande regalo alla ''Ndrangheta e che il mancato sviluppo finisca per essere funzionale agli interessi della criminalita' organizzata. E' necessario mettere in atto un serio e costante monitoraggio del porto di Gioia Tauro e dei suoi traffici", conclude Santelli.