Reggio Calabria
 

Reggio, il 16 novembre a Palazzo Alvaro la tavola rotonda “Strumenti Internazionali a tutela dei Diritti delle Donne: Ordinamenti a confronto”

Si terrà venerdì 16 novembre alle ore 15 presso la sala conferenze di Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria, la Tavola Rotonda dal titolo:"Strumenti Internazionali a tutela dei Diritti delle Donne: Ordinamenti a confronto.

L'occasione è quella della Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne e l'iniziativa è stata promossa dal Comitato Pari Opportunità del Consiglio Giudiziario della Corte d'Appello di Reggio Calabria e la Scuola Superiore della Magistratura-Formazione Decentrata di RC.

L'incontro, curato dal CPO Giudiziario e l'Associazione Calabria-Spagna si pone l'obiettivo di analizzare il sistema giuridico italiano, spagnolo, tunisino e brasiliano dinanzi alle sfide poste al diritto in un tempo di globalizzazione in cui è fondamentale l'impegno a prevenire e contrastare attivamente la violenza di genere contro le donne .

Un confronto a livello internazionale che permetterà di approfondire i diversi strumenti di tutela e le loro applicazioni sul contrasto del fenomeno della violenza di genere e, in particolare, della violenza nei confronti delle donne.

Il moltiplicarsi di fonti normative nazionali e sovranazionali tese a rafforzare l'azione di contrasto alla violenza nei confronti delle donne, ha prodotto ordinamenti spesso inconciliabili fra loro che minano con le loro contraddizioni il riconoscimento ottenuto dalle Nazioni Unite: la violenza sulle donne come forma di violazione dei diritti umani e di discriminazione.

Solo politiche nazionali efficaci, globali e coordinate, nonché strategie condivise tra Stati, potranno produrre effetti profondi sulla società nel suo insieme.

A confrontarsi nel corso della Tavola Rotonda saranno alcuni tra i più autorevoli giuristi italiani e stranieri, per una corretta comprensione degli strumenti internazionali a tutela dei diritti delle donne nel loro complesso.

Dopo i saluti istituzionali da parte del Presidente della Corte d'Appello, Dott. Luciano Gerardis, dal Procuratore Generale della Corte d'Appello di Dott. Bernardo Petralia, dal Dott. Antonio Salvati, Formazione Decentrata RC- Scuola Superiore della Magistratura, dalla Presidente del CPO dell'Ordine degli Avvocati, Avv. Antonella Occhiuto e della Presidente dell'Ass. Calabria-Spagna, Dott.ssa Rosa Italia Fontana, aprirà i lavori l'avvocato Adbellazziz Essid componente del Quartetto Nobel per la Pace del Dialogo nazionale tunisino.

Introdurrà i lavori la Dott.ssa Giulia Pantano, Magistrato presso la Procura di Reggio Calabria.

Le relazioni saranno a cura della Dott.ssa Iside Russo, Presidente della Corte d'Appello di Salerno, la Dott.ssa M.Millan Delas Heras, Magistrato di Madrid, dal Dott. Marcelo Volpato de Souza, Magistrato di S.Catarina in Brasile e la Prof.ssa Avv. Francesca Panuccio dell'Università di Messina.

A moderare l'incontro sarà la Dott.ssa Caterina Asciutto, Consigliere della Corte d'Appello di Reggio Calabria.

La Tavola Rotonda sarà, anche, un'occasione per favorire l'attuazione di un dialogo su una tematica di così grande rilievo in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne per fare il punto sui progressi raggiunti e gli obiettivi perseguiti a livello globale su questo tema.

Hanno attivamente collaborato alla realizzazione dell'iniziativa le componenti del CPO Giudiziario, Dott.ssa Giuseppina Latella, Dott.ssa Giulia Pantano, Dott.ssa Caterina Asciutto, Dott.ssa Patrizia Rizzuto, Dott.ssa Daniela De Blasio e l'Avv. Donatella Nucera.

L'evento è accreditato dal Consiglio dell' ordine degli Avvocati di Reggio Calabria con tre crediti.

L'invito è esteso a tutti i cittadini; i lavori verranno avviati a partire dalle ore 15,00 di venerdì 16 novembre presso Palazzo Alvaro in Piazza Italia a Reggio Calabria.