Reggio Calabria
 

E la sinistra francese si mobilita per sostenere Mimmo Lucano: l’8 novembre incontro a Caulonia (RC)

Lucano Mimmo 2 6 ottobreEEsther Benbassa, senatrice ecologista di Parigi, e Antoinette Guhl, assessore EELV (Europe Écologie Les Verts) del Sindaco di Parigi, responsabile dell'economia sociale e solidale, hanno organizzato una trasferta in Italia per il 7 e 8 novembre al fine di dare il loro sostegno a Domenico Lucano, Sindaco di Riace (Calabria).

Saranno accompagnate da una delegazione delle diverse forze di sinistra, composta da Clémentine Autain, deputata France Insoumise della Seine-Saint-Denis, Jacques Boutault, sindaco EELV del II Municipio di Parigi, Benedicte Monville-De Cecco, consigliere regionale ecologista (France Insoumise) dell'Ile-de-France, così come Sophie Tille Polian, senatrice del movimento Génération.s del Val-de-Marne.

Il sindaco Domenico Lucano è stato recentemente arrestato, poi posto agli arresti domiciliari. E' accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina da parte delle autorità italiane. Gli è stato ora vietato di soggiornare nel suo Comune.

"Riace - si legge in una nota – è diventato un luogo simbolo di accoglienza dei migranti, dopo essere stato rivitalizzato e rinvigorito tanto socialmente che economicamente, grazie all'arrivo di cittadini stranieri nel comune. Consentendo sin dal 1998 l'integrazione dei migranti per la loro permanenza ed il loro lavoro fianco a fianco dei cittadini italiani, Domenico Lucano ha sviluppato un progetto di integrazione posto agli antipodi delle posizioni xenofobe del Ministro degli Interni italiano, Matteo Salvini.

Questa visita sarà un occasione per tutta la delegazione di incontrare D. Lucano, nella mattinata dell'8 novembre, nel piccolo comune di Caulonia. E' poi prevista una visita al comune di Riace.

Nel contesto di un vera e propria crisi europea dell'accoglienza in materia di immigrazione, appare importante per la delegazione venire a dare il suo forte sostegno a Domenico Lucano e al comune di Riace".