Reggio Calabria
 

Sgominata rete di spaccio nella Piana di Gioia Tauro: sette misure cautelari

Polizia29marzoSette soggetti sono ritenuti responsabili a vario titolo dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina e cannabis). Per loro la Polizia di Stato di Reggio Calabria, coordinata dalla Procura della Repubblica, a conclusione un´attività d'indagine supportata da intercettazioni telefoniche ed ambientali protrattesi per oltre sei mesi, ha dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Palmi.

Le indagini dei poliziotti partite nel 2015 hanno permesso di scoprire un´ampia, capillare e diffusa rete di spaccio di sostanze stupefacenti a cui si approvvigionavano i tossicodipendenti della Piana di Gioia Tauro.