Reggio Calabria
 

La start up Macingo rilancia le proprie ambizioni con due nuovi alleati: Mecar e Digital Magics

Il Sud che sa fare impresa e innovazione è griffato Macingo, la startup calabrese fondata nel cuore della Piana di Gioia Tauro nel 2014 e diventata in poco tempo una delle principali piattaforme italiane di sharing nel settore dei trasporti di merce ingombrante.La giovane e brillante realtà digital del delivery, ha compiuto un nuovo step nel suo percorso di crescita grazie alla chiusura di un importante round di investimento.

Un passaggio su cui i giovani responsabili della startup hanno lavorato con particolare impegno portando a compimento l'ingresso di due prestigiosi partner provenienti dai settori industriale e finanziario. Si tratta di MecarCorporate Transport Solutions,leader nel trasporto su gomma con oltre 60 anni di attività operativo in gran parte del Sude Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali "Made in Italy" attivo su tutto il territorio Italiano.

L'obiettivo di questa operazioneè rilanciare le ambizioni di crescita di Macingo che può proseguire con nuovo slancio il suo percorso di consolidamento sul mercato italiano. Un risultato che per una startup rappresenta una sorta di "unicum" nel Mezzogiorno e, in modo particolare, in Calabria.

Attraverso Macingo.comè possibile acquistare con grande facilità un trasporto merci direttamente online con risparmi fino all'80%. Un'intuizione che sta facilitando la vita e le attività di migliaia di PMI che hanno bisogno di effettuare un trasporto merci. I numeri, del resto, parlano chiaro: 1000 aziende di trasporto conto terzi verificate e registrate; 4000 mezzi di trasporto censiti (140 con bisarca per il trasporto auto); 95% copertura territoriale nazionale garantita dai trasportatori registrati; 95% il livello di soddisfazione dei nostri clienti misurati da TrustPilot.

"È un traguardo molto importante per noi - spiega Samuele Furfaro, uno dei co-fondatori di MacingononchéPresidente dei Giovani Industriali di Confindustria Reggio Calabria - perché testimonia la bontà del lavoro fin qui svolto. Questo nuovo upgrade rappresenta per la nostra startup uno stimolo ulteriore a innalzare la capacità innovativa e la qualità stessa dei servizi. Siamo orgogliosi di poter compiere questo percorso con il supporto di due player di grandissimo rilievo come Mecar e Digital Magics che ringraziamo per la fiducia che hanno riposto nei confronti della nostra realtà. Questa operazione, inoltre, conferma che nel Sud e in Calabria è possibile fare impresa, attrarre investimenti e creare sviluppo intorno ad idee e progetti che hanno una forte connotazione innovativa. Macingo - evidenzia Furfaro - ha sede a Polistena, nel cuore della provincia reggina, dunque molto distante dai distretti economici e finanziari del Paese. Tuttavia, stiamo dimostrando che oggi per essere competitivi servono idee originali, soluzioni in grado di migliorare i processi produttivi e competenze specifiche, in particolare nel settore digital, in grado di trasformare quelle stesse idee in una impresa. La nostra sfida adesso – conclude Furfaro – è compiere un nuovo salto di qualità in termini di efficienza del servizio offerto da Macingo e di posizionamento all'interno del mercato con un occhio attento ai processi, fondamentali, di internazionalizzazione".

Questo il commento di GianandreaFerrajoli, Presidente MecarSoa, Vice Presidente Cecra Bruxelles e Presidente FederautoTrucks: "È l'unico investimento di minoranza che abbiamo oggi in portfolio. Vediamo un'opportunità nelle enormi inefficienze che ci sono nel prenotare un trasporto e soprattutto ottimizzarne i carichi e crediamo che la valueproposition di Macingo sia ben posizionata per catturare moltissimo valore nel medio lungo periodo".

Dichiara Marco Gay, Amministratore Delegato di Digital Magics:"L'ingresso di un partner industriale come Mecar Corporate Transport Solutions contribuirà allo sviluppo commerciale e a una crescita importantedella nostra startup Macingo, in cui Digital Magics ha creduto fin da subito e continua a farlo con questo secondo investimento. Non solo per la piattaforma unica che permette a privati e aziende di richiedere il trasporto di auto, moto, prodotti industriali, ecc..., ma anche perché è una neoimpresa digitale nata e attiva in Calabria, portando avanti l'economia del Sud Italia e dell'Italia. L'esempio di Macingo rientra perfettamente nella strategia del nostro incubatore verso i territori e i distretti industriali e tecnologici italiani in cui nasce l'eccellenza del Digital Made in Italy. Digital Magics, con le sue otto sedi in Italia e a Londra, è al fianco dei giovani neoimprenditori per creare imprese digitali di successo".