Reggio Calabria
 

Reggio, Pizzimenti su scuola "Lombardo-Radice": "Lavori verranno completati entro fine anno"

"A seguito delle promesse non mantenute dal Sindaco Falcomatà, rispetto alla consegna della scuola Lombardo Radice di Catona, cittadini e genitori dei bambini iscritti, indignati per l'ennesima presa in giro, hanno iniziato una vibrante protesta sia sulla stampa che fisicamente, manifestando tutto il loro dissenso davanti alla scuola oggetto dei lavori di ristrutturazione. Come presidente della commissione "Controllo e Garanzia" al comune di Reggio Calabria, ho sentito l'esigenza di convocare immediatamente, giorno 20 settembre 2018, in audizione sia il RUP Geom. Giovanni Rombo che il consigliere delegato Nicola Paris, e di effettuare un sopralluogo per capire e soprattutto ricevere informazioni ufficiali sullo stato dei lavori e sui tempi di consegna della scuola".
E' quanto afferma Antonio Pizzimenti (FDI), consigliere al comune di Reggio Calabria riassumendo i lavori della commissione.

"Il Geom. Rombo congiuntamente al Consigliere Paris hanno risposto a tutte le domande del Presidente, dichiarando che sono stati effettuati tre tipi di interventi, il primo strutturale, rispettando la nuova normativa di consolidamento dell'edificio, per poi proseguire con i lavori di impiantistica, sia termica che elettrica.
L'ultimo dei lavori è proprio quello all'impianto termico, che purtroppo ha subito dei ritardi di carattere tecnico, poiché la ditta non ha reperito in tempo tutto il materiale necessario. Inoltre, i circa 1600 radianti verranno installati entro i primi di novembre. Visto che, l'impianto è in collaudo parziale, la data di consegna è slittata dal 17 al 28 di settembre. Successivamente alla consegna dei locali didattici, nella pausa natalizia, senza intralciare lo svolgimento delle lezioni, verranno ultimati i lavori di sostituzione del pavimento al primo piano che sarà in resina, il tutto concordato con la dirigente scolastica e il comitato dei genitori. Infatti, tante esigenze provenienti dai rappresentanti scolastici sono state concordate con l'amministrazione comunale. Tutti i documenti dei lavori eseguiti, sono stati depositati presso i vigili del fuoco, i quali hanno dato parere positivo. L'ufficio Lavori Pubblici del comune di Reggio Calabria è in possesso di tutta la documentazione che risulta in regola, anche il collaudo è a norma. Per quanto riguarda l'esterno della scuola, sarà inibito l'accesso posteriore, dove sorgeranno i parcheggi e il campo polivalente, mentre verrà ripulito l'accesso anteriore, in attesa di essere rifinito e in ogni caso sarà garantito l'accesso degli alunni in assoluta sicurezza. Infine, per quanto riguarda la zona dei locali amministrativi i lavori proseguiranno senza compromettere l'attività didattica e saranno completati entro fine anno.
Nella lettera scritta ufficialmente alla dirigente scolastica, si conferma che le aule verranno consegnate il 28 settembre e che immediatamente dopo la consegna dei locali lei stessa provvederà all'allestimento delle aule così da consentire nel più breve tempo possibile l'inizio dell'attività scolastica presso il plesso Lombardo radice di Catona.
Il Presidente Antonio Pizzimenti conclude sintetizzando che l'amministrazione comunale conferma di consegnare i locali didattici entro la data indicata nell'ultima nota inviata alla dirigente e che il completamento di tutti i lavori riguardanti l'intera struttura verranno cosegnati entro fine anno".