Reggio Calabria
 

Reggio, conferenza regionale sulla cooperazione internazionale di Polizia

La Direzione Centrale della Polizia Criminale insieme alla Questura di Reggio Calabria ha organizzato per domani nell'"Atelier" della Facoltà di Architettura dell'Università mediterranea di Reggio Calabria un work-shop sull'interscambio info/investigativo a livello internazionale.
Il meeting, presieduto dal Vice Capo della Polizia Prefetto Nicolò Marcello D'Angelo, ed al quale parteciperanno Autorità provinciali e locali di Pubblica Sicurezza, unitamente ai Comandanti dei Reparti Provinciali della Regione Calabria, avrà la finalità di illustrare alle forze dell'ordine territoriali gli strumenti di cooperazione e le relative procedure dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, consentendo di rafforzare l'azione investigativa ed aumentare il grado di conoscenza degli strumenti relativi al contrasto del crimine organizzato transnazionale, velocizzando procedure e risultati.
Gli aspetti strategici della cooperazione internazionale saranno illustrati dai rappresentanti dell'Ufficio Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia, e la partecipazione ai lavori di alti rappresentanti dell'Autorità Giudiziaria sottolinea il ruolo sinergico della cooperazione giudiziaria anche in campo internazionale.