Reggio Calabria
 

Morte del piccolo Moise, il Garante regionale per l'infanzia si occuperà delle spese per i funerali

"Sarà il mio Ufficio a farsi carico delle spese funerarie del piccolo Moise, deceduto due giorni fa al Policlinico di Messina, dopo due anni e mezzo di vita trascorsi interamente nei reparti ospedalieri, sin dalla nascita". Lo ha sostenuto il garante per l'Infanzia e l'adolescenza della Regione Calabria Antonio Marziale.

"Il luogo per la tumulazione e le relative spese, invece - ha aggiunto - saranno a carico del Comune di Ardore, per espressa volontà del sindaco Giuseppe Grenci. La comunicazione mi è stata data dall'assessore alle politiche sociali Rosita Muscatello. La difficile situazione economica in cui versa la famiglia del piccolo Moise impegna le istituzioni a donare al piccolo quella dignità che, malattia gravissima a parte, troppi intoppi hanno negato e dei quali certamente chi di dovere ne dovrà rispondere. La morte seppellisce, purtroppo, il piccolino, ma non chiude una 'pratica' che rimane aperta anche per impedire che nel futuro altre creature, figlie della povertà, subiscano lo stesso calvario".