Reggio Calabria
 

Maltempo a Reggio, Imbalzano: "I rischi legati alla rovina della scalinata di via Fiume erano conosciuti da tempo”

"Grandi danni in diversi quartieri sono stati registrati alle prime luci dell'alba, dopo il violento temporale che ha colpito Reggio nella notte tra venerdi e sabato scorso, ma non vì è dubbio che molti di questi potevano essere evitati attraverso la necessaria manutenzione, che anche in questo caso è drammaticamente mancata".
E' quanto dichiara il Consigliere Comunale di Forza Italia Pasquale Imbalzano.
"Oltre ai casi di Rosali, Salice, Arghillà, zone a nord della città che hanno subito ingenti danni alla rete viaria e non solo, altro tipico caso è infatti il crollo di via Fiume, ove la scalinata minacciava rovina già da tempo".

"Circostanza ampiamente conosciuta se pensiamo alle innumerevoli segnalazioni provenienti dai cittadini del quartiere da oltre un anno, l'ultima di una lunga serie risalente a non più di 10 giorni fa, rispetto alla quale i residenti, dinnanzi alle perdite fognarie che hanno concorso assieme ala pioggia nel crollo della scalinata, hanno tempestivamente segnalato al Settore tecnico del Comune di Reggio la necessità di interventi di ripristino a regola d'arte del luogo attraverso lo spurgo della condotta fognaria occlusa e la richiesta di sostituzione di basole pericolanti", continua Pasquale Imbalzano.
Tuttavia l'inerzia ha prevalso e successivamente ai diversi sopralluoghi effettuati dai tecnici, la situazione è rimasta colpevolmente immutata ", aggiunge Pasquale Imbalzano.