Reggio Calabria
 

Porto di Gioia Tauro (RC), Bankitalia: "Calo sensibile dei traffici"

"Il porto di Gioia Tauro ha segnato un nuovo sensibile calo dei traffici, dopo la fase di recupero del 2016". Lo rileva il rapporto annuale della filiale di Catanzaro della Banca d'Italia sull'economia della Calabria con riferimento all'anno 2017.

"Il porto calabrese - annota l'istituto - ha perso il primato nella movimentazione dei container in Italia, a favore di Genova, e ulteriori quote di mercato rispetto agli altri principali scali del Mediterraneo, collocandosi in questo caso al nono posto (era il primo nel 2007. L'andamento negativo - si legge ancora nel report - e' proseguito anche nel primo trimestre dell'anno in corso". Bankitalia, inoltre, ricorda che "l'area del porto di Gioia Tauro e' interessata dall'istituzione della Zona economica speciale, intesa ad attrarre nuovi investimenti in regionale", ma avverte che "l'esperienza internazionale suggerisce che non bastano gli incentivi per attrarre gli investimenti". (AGI)