Reggio Calabria
 

La vicinanza di Maria Carmela Lanzetta all'Amministrazione comunale di Caulonia

"Non passi inosservato il gesto di violenza che ha visto nel mirino il sindaco Caterina Belcastro e la sua amministrazione.
Quanto accaduto lascia un senso di angoscia in chi si muove per il bene pubblico.
Questo gesto non è il primo che si perpetra nei confronti di sindaci e amministratori, tutti che ogni giorno sono in prima linea per lo sviluppo delle proprie comunità.


A Caterina Belcastro la mia più sincera solidarietà e vicinanza in questo momento di grande difficoltà della città, dopo che alcuni hanno tentato, nel peggiore dei modi, di intimorire lei e la sua amministrazione, colpendo così il cuore della vita democratica di Caulonia. Gli amministratori, eroi del nuovo millennio, ogni giorno sono in prima linea, sacrificando vita personale e professionale .
Purtroppo non potrò essere presente sabato alla manifestazione di solidarietà degli amministratori cauloniesi, ragioni personali mi vedono fuori sede, ma sarò vicina a Caulonia con il cuore e sopratutto sin da subito esprimo la ferma volontà di sposare ogni iniziativa civile e politica a sostegno del sindaco e di qualsiasi altro amministratore venga fatto oggetto di minacce". Lo afferma in una nota Maria Carmela Lanzetta.