Reggio Calabria
 

Il 24 maggio a Reggio Calabria il convegno "InDipendenze: auto-aiuto tra famiglie e nuovi approcci di cura"

Giovedì 24 maggio alle ore 18:00 presso la "Sala Monteleone" del Consiglio Regionale della Calabria si terrà un pubblico Incontro dal titolo " InDipendenze: auto-aiuto tra famiglie e nuovi approcci di cura". L'appuntamento è organizzato dall'Associazione "Altea" nata per espressa volontà di alcuni familiari di persone affette da dipendenze varie ( per tipologie) che hanno deciso, assieme a esperti di settore e con il sostegno di altri soggetti del mondo del volontariato, di proporre nella nostra città un punto di riferimento per servizi di "bassa soglia", nonché un nuovo modello di approccio alla cura e di auto-aiuto che ha già ottenuto ottimi riscontri ove sperimentato. Per approfondire gli aspetti di questo nuovo approccio (con una metodologia che fa leva soprattutto sull'elemento della solidarietà e dell'umanità), "Altea" ha voluto creare un'occasione di confronto e riflessione che sia anche opportunità concreta per l'avvio di processi di risoluzione delle problematiche attinenti. L'intento è certamente quello di fare rete, mutualità e sostegno tra i soggetti coinvolti nella loro totalità: dalla persona che vive la "dipendenza", alle Istituzioni preposte, agli assistenti sociali, ai familiari, ai medici e ad ogni altra figura interessata.

La scaletta prevede i seguenti interventi:

1) Introduce i lavori e modera: - Dott. Lino Caserta (Presidente del Centro ACE di Pellaro e Presidente Onorario di ALTEA) 2) "Cos'è Altea, come e perché nasce" - Prof.ssa Mimma Mollica, Presidente di ALTEA 3) "Sostanze da abuso, altre dipendenze e doppia diagnosi: lo stato dell'arte". -Dr.ssa . Nella Salvadori, (Psichiatra e Consulente di ALTEA) 4) "Dipendenze e patologie correlate: strumenti sociali e legali". - Dr.ssa Patrizia Gambardella (Vice Presidente di ALTEA) 5) - Le nuove possibilità del "prendersi cura" - Dr.ssa. Paola Meina (Direttrice terapeutica AFT di Trento e Consulente di ALTEA).

La seconda parte dell'Incontro è destinata agli interventi del pubblico.