Reggio Calabria
 

La FIDAPA sezione Villa San Giovanni celebra l’8 marzo

Un 8 marzo, per la FIDAPA di Villa San Giovanni, celebrato in modo non convenzionale, presso la pizzeria Km 0 della città, alla presenza di un rilevante numero di socie ed amici intervenuti per condividere il lunghissimo e faticoso cammino intrapreso dalle donne impegnate nella costruzione di una società più equa, rispettosa e accogliente.
Interessanti gli argomenti trattati, afferenti al mondo femminile, come introdotto in apertura dalla presidente, prof.ssa Giovanna Ferrante, dopo i saluti e i ringraziamenti di rito. L'intervento della dott.ssa Maria Grazia Richichi, Sindaco facente funzione, ha confermato la collaborazione dell'Amministrazione Comunale e sua, in particolare, nelle diverse iniziative intraprese dalla Fidapa, ultima il Protocollo d'intesa su "La carta dei diritti della bambina".
Medicina di genere, dunque un tema dedicato dal titolo "Universo donna e benessere naturale". Tre le relatrici. La dott.ssa Laura Sambo, ginecologa e psicoterapeuta, ha discusso sul contributo dell'omeopatia, fitoterapia e della psicologia in ginecologia. La socia, dott.ssa Maria Anna Fedele, nutrizionista, ha parlato della prevenzione della osteoporosi a tavola. Infine la dott.ssa Lucia Battaglia, ostetrica, ha trattato la prevenzione e riabilitazione del pavimento pelvico. In ciascuna delle tre avvincenti relazioni è stata ribadita l'importanza degli stili di vita da assumere sin dall'età puberale per prevenire prima e curare dopo, perché le donne devono volersi bene, sono i pilastri della società.