Reggio Calabria
 

Reggio, successo per il corso di lingua e cultura dei greci di Calabria

Archiviato il primo incontro introduttivo del corso di lingua e cultura dei greci di Calabria, tenutosi lo scorso 7 marzo, l'Assessorato alle Minoranze Linguistiche retto da Lucia Nucera si prepara ad ospitare il secondo appuntamento, mercoledì prossimo, 14 marzo alle ore 17,00 presso la Sala dello Europe Direct "Altiero Spinelli" del Cedir.

Durante il primo appuntamento guidato dalla stessa assessora Lucia Nucera è stata avviata una discussione sulle finalità dell'iniziativa che rientra tra le azioni di valorizzazione e promozione della minoranza linguistica greca in Calabria, secondo il piano deliberato dall'amministrazione Falcomatà sul finire dello scorso anno.

E' stata ricostruita dagli esperti presenti la storia del percorso di recupero delle comuni radici greche che fu avviato sul finire degli anni 60 da alcuni studenti del Liceo Classico della città di Reggio Calabria guidati dal Prof. Domenico Minuto.

Ma giorno 14 si entrerà nel vivo.

Sarà la stessa Lucia Nucera a presentare i prossimi due esperti: la prof. Olimpia Squillace per il percorso di lingua della bovesia e il prof. Filippo Condemi che seguirà le tracce della lingua che si parla a Gallicianò.

Sono 110 gli iscritti che hanno aderito al percorso, illustrato all'interno della sezione minoranze linguistiche del sito www.reggiocal.it.