Reggio Calabria
 

Fuga di gas in appartamento di Bovalino: due feriti

Due cittadini marocchini, una donna di 50 anni ed un uomo di 30, sono rimasti feriti per una fiammata che si è verificata nell'appartamento in cui vivono, a Bovalino, in seguito ad una fuga di gas. I due, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Locri erano a casa quando hanno acceso un fornello provocando la fiammata per il gas presente nell'ambiente. I due sono stati portati nell'ospedale di Locri. Le loro condizioni non destano preoccupazioni.