Reggio Calabria
 

Reggio, intimidazione all’azienda Tramontana: la solidarietà del Csoa “A. Cartella”

"Il C.S.O.A. Angelina Cartella vuole esprimere non solo piena solidarietà alla famiglia Tramontana, ma altrettanta vicinanza a chi, in un quartiere come il nostro, continua ad essere attivo all'interno di un'economia difficile, in quanto vessata dalla presenza di forze e poteri che poco hanno a che fare con concetti come passione, dedizione e lavoro.

Negli anni abbiamo purtroppo registrato troppe volte "fatti strani" nel nostro territorio, e troppe volte un fuoco anonimo ha tentato di intimidire chi si ostina a vedere nella nostra terra, un'opportunità e non un deserto.

Auspichiamo la possibilità di una presa di posizione di tutto il quartiere contro questi atti vili che non hanno altro esito di scoraggiare quel fragile tessuto socioeconomico che garantisce un minimo di lavoro ad una collettività già provata da crisi e politiche economiche abiette e inconcludenti". Lo afferma il Csoa "Angelina Cartella".