Reggio Calabria
 

Alloggi popolari a Reggio Calabria: riavviato in commissione iter approvazione regolamento assegnazioni in deroga

"Riavviato nelle commissioni consiliari comunali l'iter per l'approvazione del regolamento sull'art.31 per le assegnazione in deroga degli alloggi popolari, previsto dalla legge regionale 32/1996. A comunicarlo il presidente della commissione Regolamento e Statuto, Demetrio Martino, su sollecitazione dell'Osservatorio sul disagio abitativo, il movimento Reggio non tace, la Collettiva AutonoMia e le famiglie impegnate nella lotta per il diritto all'abitare.

Nel corso dell'incontro tra la rete delle associazioni, il Presidente del consiglio comunale, i consiglieri e i presidenti di commissioni, in occasione della giornata nazionale "Sfratti zero" dello scorso 10 ottobre, si è discusso infatti anche del regolamento fermo nelle commissioni dal luglio scorso, in attesa che il Consiglio regionale provvedesse alla modifica della legge regionale sugli alloggi (legge nr 32/1996).

Un rallentamento fortemente penalizzante per le famiglie in condizioni di estremo disagio abitativo, per le quali il tempo ha un peso ben diverso rispetto agli apparati burocratici e politici.

L'approvazione di un regolamento per le assegnazioni nei casi di emergenza abitativa, definiti dall'art.31 della legge regionale n.32/1996, si è reso necessario per poter garantire una maggiore trasparenza nelle assegnazioni in deroga ai bandi e per ridurne quindi la discrezionalità politico-amministrativa. Con questo obiettivo, il Consiglio Comunale, con la delibra nr 3 del 10 febbraio 2017, ha stabilito l'approvazione di un regolamento, come già previsto in altre città.

Nel condividere l'urgenza del provvedimento, il presidente della Commissione Regolamento e Statuto, D. Martino, ha accolto le sollecitazioni e ha provveduto a riavviare i lavori sul testo del regolamento.

Il testo di regolamento approvato dalla Giunta comunale nel mese di giugno 2017 ed oggi di nuovo in discussione, presenta molti limiti sotto diversi aspetti. La Commissione comunale dovrebbe quindi emendarlo per renderlo pienamente efficiente.

A tal proposito. nel mese di luglio scorso, la rete delle associazioni e delle famiglie ha presentato alle Commissioni comunali "Regolamento e Statuto" e "Servizi Sociali" un articolato documento con tutti gli emendamenti ritenuti necessari.

Nell'esprimere apprezzamento per la decisione di riavviare i lavori nella Commissione Regolamento e Statuto, si auspica che venga portato a termine l'impegno apportando le necessarie modifiche e presentando, nel più breve tempo possibile, il testo emendato al Consiglio Comunale per la discussione finale e l'approvazione" affermano Reggio Non Tace - Avvocato Nicola Santostefano, Collettiva AutonoMiam Osservatorio sul disagio Abitativo composto da, COSMI, CSOA A. Cartella, CSC Nuvola Rossa, ASIA-USB Reggio Calabria , Società dei Territorialisti e Un Mondo Di Mondi, ASIA-USB Reggio Calabria – Giuseppe Marra, Comitato Solidarietà Migranti, CSC Nuvola Rossa, CSOA Angelina Cartella, Società dei Territorialisti/e Onlusm Un Mondo Di Mondi Cristina Delfino - Giacomo Marino.