Reggio Calabria
 

La rete dei comuni solidali il 13 ottobre a Riace (RC) al fianco di Mimmo Lucano

"In Italia ben 5.500 Comuni su 8mila non ospitano nemmeno un migrante, stima l'associazione nazionale dei sindaci (Anci). La piccola Riace di Mimmo Lucano, invece, ne ospita più di 600 e grazie a loro oggi conta più di 1.500 abitanti. "Riconoscente ai rifugiati che hanno ridato vita al nostro paese", si è detto Mimmo Lucano in questi anni. E noi siamo riconoscenti a Riace che ci indica la strada per la buona e pacifica convivenza". Lo si legge in una nota della rete dei comuni solidali.

"Una strada coraggiosa che mette gli esseri umani davanti alla burocrazia. Un "modello" che sperimenta soluzioni alternative al lassismo: come i bonus per ovviare ai ritardi burocratici di un sistema lento e faragginoso a tutela dei migranti e degli operatori.

Mentre le istituzioni contestano il sistema di accoglienza praticato da Riace, noi riteniamo di doverlo difendere e rivendicare. Perciò venerdì 13 ottobre alle ore 17, date le numerose adesioni che sono giunte da ogni parte d'Italia, in particolare dal Sud, l'appuntamento si trasformerà in un'assemblea per discutere sulle politiche migratorie al Sud.

Noi stiamo con Mimmo Lucano, e vi aspettiamo a Riace il 13 ottobre".