Reggio Calabria
 

Operazione "Lex": annullata con rinvio ordinanza per Sibio

La Corte di Cassazione, sesta sezione penale, all'udienza del 15 settembre 2017 ha annullato l'ordinanza del Tribunale della Libertà di Reggio Calabria nei confronti di Giovanni Sibio di Laureana di Borrello, già tratto in arresto all'inizio di novembre del 2016 nell'ambito dell' Operazione denominata Lex.

I Giudici del supremo consesso hanno mostrato di condividere le censure mosse dalla difesa di Sibio, assistito dagli avvocati Antonello Enrico Chindamo, Francesco Siclari e Davide Vigna.

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria sarà dunque chiamato a pronunciarsi nuovamente secondo i principi di diritto sanciti dalla Corte di Cassazione.