Reggio Calabria
 

49enne reggino arrestato per armi

Nella mattinata del 23 settembre 2017, in Reggio Calabria, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria, unitamente a personale del 14° Battaglione Carabinieri "Calabria", traevano in arresto Francesco Barbaro cl. 49, reggino, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

L'uomo, a conclusione di una perquisizione effettuata presso il proprio domicilio, veniva trovato in possesso di:

- n. 1 pistola modello glock, cal 9 con matricola abrasa;

- n. 50 proiettili per pistola cal. 9x21;

- n. 84 cartucce per fucile cal. 12;

- n. 8 cartucce per fucile cal. 20.

Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e l'arma verrà inviata presso il laboratori del R.I.S. Carabinieri di Messina, per gli accertamenti tecnico-balistici.

L'arrestato, terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di RC-Arghillà a disposizione dell'A.G..