Reggio Calabria
 

Reggio, il 21 settembre alla “Mediterranea” il convegno “Gestione delle Emergenze nei cantieri edili”

Proseguono le attività già avviate il 30 giugno ed il 7 luglio con i convegni "Rischio Sismico, Città ed Emergenze", "Sismicità e Maremoti" e "I cantieri della ricostruzione della città dell'Aquila" nel quadro del programma "Gestione delle emergenze nelle aree sottoposte a rischio sismico" portato avanti in sinergia tra l'INAIL – Calabria e il Dipartimento Architettura e Territorio dell'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria per favorire l'acquisizione di metodologie e pratiche alle imprese, ai professionisti , ai lavoratori , agli operatori dei settori ed agli studenti.

Il 21 settembre 2017, nell'aula magna di Architettura, dalle ore 9,30 alle 13,30,si terrà un Convegno sul tema "Gestione delle Emergenze nei cantieri edili" nel corso del quale saranno affrontate le tematiche sull'Attenzione al rischio sisma(prof. R. Laganà, docente DARTE UNIRC), sullaValutazione del rischio sismico nei luoghi di lavoro ai sensi del DLvo 81/2008(dr. geol. Giuseppe Mita, professionista del CONTARP – INAIL Calabria), sulRischio Incendio e rischio di esplosione, (ing. Umberto Bisignano, professionista del CONTARP – INAIL Calabria), sui Rischi naturali in cantiere (prof. M. Milardi, docente DARTE UNIRC) e sulle Agevolazioni tariffarie alle aziende per osservanza delle norme di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (dr.ssa R. Di Benedetto, coordinatrice CONTARP – INAIL Calabria).

Le attività del ciclo proseguiranno il 5 ottobre 2017con il Convegno sul tema "Il progetto e la gestione dei Piani di Emergenza nei luoghi di lavoro".

L'evento è organizzato in collaborazione dell'Ordine degli Architetti, P.P.C. di Reggio Calabria.