Reggio Calabria
 

Offese a don Ciotti, il presidente del Senato Grasso: "Caro Luigi siamo con te"

grassopiero 500"Don Ciotti 'sbirro', come Boris Giuliano, Ninni Cassara', Emanuele Basile, Beppe Montana; magistrato come Falcone, Borsellino, Livatino, Chinnici; politico, come Piersanti Mattarella, Pio la Torre e Angelo Vassallo". Lo scrive il presidente del Senato, Pietro Grasso, su Facebook. Ma Don Ciotti anche "prefetto, come il generale Dalla Chiesa; padre, come Vincenzo, il padre di Nino Agostino che non taglia la barba da quando gli hanno ucciso il figlio; madre, come Felicia Impastato; figlio, come Giuseppe e Salvatore Asta, vittime innocenti della strage di Pizzolungo; moglie, come Pina Maisano Grassi; giornalista, come Mario Francese e Giancarlo Siani; prete, come Don Peppe Diana e padre Puglisi; cittadino, come le quasi mille vittime di cui anche domani ricorderemo tutti i nomi; familiare delle vittime, che ancora attendono verita' e giustizia", sottolinea la seconda carica dello Stato. "Con quelle scritte pensavano di offenderti: si vede che non sanno quante bellissime cose sei. Ci vediamo domani a Locri, caro Luigi", conclude Grasso.