Reggio Calabria
 

Firmato protocollo di legalità tra Provveditorato alle Opere Pubbliche di Sicilia e Calabria

Un 'Protocollo di Legalita'' e' stato firmato tra Provveditorato alle Opere Pubbliche di Sicilia e Calabria e tutte le Prefetture della Regione siciliana. Presente alla firma per il governo il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Simona Vicari. "Si tratta - spiega il sottosegretario - di uno strumento per prevenire gli illeciti nei lavori pubblici, mettere in sicurezza gli investimenti, garantire tempi congrui e certi per la realizzazione delle opere e una diminuzione del numero dei cantieri sequestrati. Le infiltrazioni mafiose - prosegue - strangolano le aziende sane e ostacolano la crescita del libero mercato e della concorrenza, provocando un danno enorme alla nostra regione. E' chiaro pero' che la legge, da sola, non puo' risolvere il problema. Occorre certamente fare di piu' e il protocollo della legalita', intensificando i controlli non solo per prevenire i tentativi di infiltrazione mafiosa, ma anche per quelli di concussione e corruzione, rappresenta una risposta e un significativo passo in avanti nella lotta al fenomeno mafioso e corruttivo".