Reggio Calabria
 

Reggio, Paris: “Dai nidi comunali al riscatto dei quartieri”

«L'inaugurazione dell'asilo nido "Il Piccolo Principe" rappresenta una grande dimostrazione di vicinanza dell'amministrazione comunale alle esigenze della collettività». Lo afferma, in una nota stampa, il consigliere comunale dei "Democratici per Reggio Metropolitana", Nicola Paris. «È fondamentale che un'Amministrazione - afferma il rappresentante della maggioranza di palazzo San Giorgio - sia presente con atti concreti all'interno del territorio, non dimenticando i quartieri. Il sindaco, Giuseppe Falcomatà, sin dal primo giorno, ha puntato l'azione amministrativa sul riscatto dei territori periferici. L'inaugurazione del nido "Il Piccolo Principe", all'interno del quartiere Gebbione, muove proprio in questa direzione. È inutile ricordare come in questa città, prima di oggi, non esistessero nidi comunali». Si tratta del primo di una serie di interventi che il Comune di Reggio Calabria apporterà nel settore dell'infanzia. «Presto, a seguire l'apertura dell'asilo nido del quartiere Gebbione - rimarca il consigliere dei Democratici per Reggio Metropolitana - ci saranno le inaugurazioni di analoghe strutture ad Archi e, soprattutto, Santa Venere. I ritardi, dovuti ai noti accadimenti, non solo non hanno fermato l'impegno del sindaco Falcomatà e del Comune tutto, ma renderanno ancor più significativa l'apertura della struttura in una delle aree più periferiche della nostra comunità. Il nostro augurio è che proprio da Santa Venere, da cui tutto era partito - conclude Paris - possa cominciare a prendere corpo la città policentrica che tutti noi sogniamo».