"Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo" - Gianni Rodari

Reggina: il sogno quasi impossibile sarebbe Aquilani

aquilanidi Paolo Ficara - Ex Roma, Juventus, Milan e Liverpool. Basterebbe questo per presentare il curriculum di Alberto Aquilani, centrocampista 34enne svincolato da luglio scorso. Aveva un contratto fino al 2019 col Las Palmas, ma ha rescisso in seguito alla retrocessione in Serie B degli spagnoli. Alla voce presenze in Nazionale italiana, c'è scritto 38. Con 5 gol a condimento.

Dovrebbe essere Alberto Aquilani l'oggetto dei principali desideri della Reggina. Giovedì alle 11:30, con tanto di diretta Facebook, Luca Gallo rileverà la presidenza. Chiudendo il periodo più scarso e triste della storia amaranto. A firme avvenute, si dovrebbe tentare il colpaccio. Al momento ci risultano, è giusto sottolinearlo, basse probabilità di riuscita.

Intanto va considerato fatto l'arrivo di Luca Di Matteo, 30enne del Lecce, per la fascia sinistra. Mentre il centrocampista Fabrizio Paghera ha ceduto al richiamo della Ternana, andandosi ad allenare coi rossoverdi: non è chiaro se nelle ultime ore la coppia Iiriti-Taibi abbia indotto l'ex bresciano a tornare sui propri passi, accordandosi con gli amaranto.