"Le idee fanno paura a chi non ne ha" - Vasco Pratolini

Reggina, Talent Scout Italy rinuncia (per ora): "Incertezza sul Sant'Agata"

sequestrosantagata 500Riceviamo e pubblichiamo:

La Talent Scout Italia a.s.d. nella persona del suo presidente e degli altri sei soci fondatori comunica che:

Visto l'invito alla presentazione di offerte pervenuto a codesta associazione in data 14 Luglio 2016 dai curatori fallimentari inerente il procedimento fallimentare della Reggina Calcio S.p.a. ;

a seguito degl'incontro con uno dei responsabili della procedura dal quale si è appreso che matricola e affiliazione colori sociale etc. potrebbero non dipendere dall'acquisto della società ma da futuri accordi (esterni al procedimento) con la FIGC;

appreso che ci può essere il rischio di non poter iniziare il "PROGETTO Reggina Calcio 1986" per come proposto dalla scrivente, tanto che clausola fondamentale e condizione sine qua non della nostra offerta è proprio matricola ,affiliazione, storia, marchio, colori sociali e nome REGGINA CALCIO per poter iniziare ed operare nell'immediato e con una PRIMA SQUADRA (vedi proposta di acquisizione),

RITENIAMO che, quanto sopra enunciato e l' incertezza su ciò che si propone in locazione al Sant'AGATA (al momento solo i campi da giuoco? Vedi bando : "ferme restando le riserve allo stato esistenti in ordine a taluni beni oggetto di procedimento giudiziario/amministrativo in corso di definizione") non ci permette di programmare in modo immediato e di raggiungere lo scopo per il quale ci siamo proposti alla città di Reggio Calabria.

Certi che il bene della Reggina Calcio è cosa comune a tutti i reggini della città e del mondo, ringraziamo per l'attenzione e salutiamo con un ARRIVEDERCI.

TORINO 16 LUGLIO 2016