Occhiuto a Radio Reggio Più: "Nuovo stadio a Cosenza entro due anni"

occhiutoesulta 500Lo stadio s'ha da fare e si farà. Parola del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, che ai microfoni di Radio Reggio Più ha confermato di essere avanti col progetto relativo al nuovo 'San Vito – Marulla'. Un'operazione che sfocia nel progetto di B Futura, e che porterà solo introiti sia al Comune di Cosenza che alla squadra di calcio.

"Abbiamo pensato alla costruzione del nuovo stadio sul vecchio sito. Il 'San Vito – Marulla' verrà demolito e poi ricostruito con caratteristiche moderne. Niente pista d'atletica, maggiori comfort ed una serie di servizi. Un centro polifunzionale con multisala, centri commerciali, musei dello sport, albergo e centro medico. Un'occasione per riqualificare il tessuto urbano – ha dichiarato Occhiuto a Radioreggiopiu.com – Un progetto portato avanti con Andrea Abodi, B Futura e l'Istituto di Credito Sportivo. Previsto il coinvolgimento di fondi immobiliari, con risorse da destinare a questo tipo di investimenti".

Il primo cittadino della città bruzia rimarca l'assenza di costi, sia per l'amministrazione che per il Cosenza Calcio: "Il progetto portato avanti con B Futura costa tra i 37 ed i 38 milioni di euro. Si costituisce un fondo, cui il Comune conferisce la disponibilità di impianti come stadio, piscina, o altre strutture da cui al momento ricaviamo pochissimo. Quindi, parteciperemo con gli impianti e le superfici destinate. Ma per l'80%, se la vedrà il fondo immobiliare. Con il supporto anche del Credito Sportivo. Il Comune non solo vedrà realizzare questi impianti, ma avrà un ritorno. Infatti i nuovi immobili potranno essere gestiti dal Comune, che si riserva di avviare un'evidenza pubblica – ha sottolineato il sindaco Occhiuto - Dunque, un'operazione senza spese da parte del Comune. Inizialmente, la capienza sarà di 12.000 spettatori. Si salirà a 14.000 in caso di promozione in B, fino ad un massimo di 18.000 se dovesse rendersi necessario. Siamo già nella fase di fattibilità, contiamo di finire il progetto entro 6 mesi e terminare la costruzione del nuovo stadio entro due anni. L'iniziativa è del Comune, stiamo coinvolgendo anche la società del Cosenza Calcio com'è giusto che sia. C'è grande attenzione da parte del presidente Guarascio".