Vibo, Salvini “bacchetta” i politici calabresi: “Parlano ma non cambiano niente”

Salvini Vibo17luglio2.jpg-large"Mi piacerebbe offrire a tutta Italia un buon Governo, e risparmi e l'onestà e l'efficienza nella sanità che abbiamo in Veneto e in Lombardia. Non capisco perché i politici calabresi parlino tanto di Calabria e di sud e non cambino niente". A dirlo è Matteo Salvini parlando con i giornalisti sulla possibile unità del centrodestra nella sua visita a Vibo Valentia.

"Minniti parla e fa di tutto ma nei fatti raddoppiano gli sbarchi. Non vedo l'ora di arrivare al Governo per dimostrare agli italiani che questa gente non parte e non sbarca più. Sono oggi a Vibo Valentia, in Calabria - ha detto - per fare quello che la politica non ha fatto per cinquant'anni, un po' di lavoro e di sicurezza in più. Il Governo sta parlando tanto e concludendo poco per la Calabria".