Fronte del Palco
 

Stefanaconi (VV), vivo successo del recital di Francesco Comito

Pubblico delle grandi occasioni all'Accademia di Belle Arti Fidia, a Stefanaconi, per l'atteso concerto del maestro vibonese di pianoforte Francesco Comito, una delle più splendide realtà del panorama artistico internazionale.
L'evento svoltosi nell'ambito della quarta stagione concertistica dedicata agli incontri musicali mediterranei è stato presentato dal direttore artistico maestro Gianfranco Russo che nel sottolineare lo straordinario successo dell'iniziativa dell'Accademia ha anche ringraziato Francesco Comito per la eccellente performance realizzata alla presenza di una platea di spicco e selezionata.
Il giovane talento vibonese si è fatto apprezzare moltissimo per le sicure interpretazioni di brani di Bach Busoni, Chopin e Mussorgsky, suscitando l'entusiasmo dei presenti.
Francesco Comito per la stagione autunnale ha in programma una serie di esibizioni che lo porteranno in giro per l'Europa prima e poi in Italia, dove è invitato a recital a Roma, Milano, Torino e Bologna..

"E' un orgoglio per Vibo Valentia e la Calabria tutta – è stato detto al termine del concerto – e su questo dato bisognerebbe catturare la sensibilità e la massima riflessione di chi può e deve favorire una iniziativa intesa ad esaltare maggiormente le qualità artistiche del pianista vibonese".

"Oltre i confini regionali, in Italia e all'estero – è stato aggiunto – Francesco Comito riesce a far prevalere i diritti della sua alta professionalità, del suo pregiatissimo virtuosismo, mentre in Calabria e nella sua Vibo Valentia non si riesce a favorire l'organizzazione di una serie di eventi che lo vedano protagonista di quella musica che riesce ad interpretare con grande successo."
Anche a Stefanaconi si è ambasciatore della Calabria che cambia e le sue presenze ed i concerti fuori le mura di casa riescono sempre ad entusiasmare oltre ogni limite:
La critica specializzata gli ha sempre riservato giudizi di forte spessore artistico ed è questo il fiore all'occhiello della sua forte caratura artistica.