Fronte del Palco
 

Catanzaro, il 22 febbraio Ivan Krpan in concerto a Palazzo De Nobili

Venerdì 22 febbraio con inizio alle h 18,00 avrà luogo presso la sala concerti di Palazzo De Nobili un eccezionale evento musicale con la presenza del giovane Ivan Krpan vincitore del Concorso Internazionale Pianistico Ferruccio Busoni di Bolzano 2017.

La manifestazione, organizzata dagli Amici della Musica di Catanzaro aderenti a AMA Calabria si realizza con il sostegno del MiBAC Direzione Generale dello Spettacolo dal Vivo e della Regione Calabria.

A soli vent'anni, nel 2017, Ivan Krpan si è aggiudicato il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni, uno dei concorsi più prestigiosi al mondo. Nato a Zagabria in una famiglia di musicisti, Ivan Krpan inizia lo studio del pianoforte all'età di sei anni sotto la guida di Renata Strojin Richter. Attualmente frequenta il 5° anno dell'Accademia di Musica della sua città, nella classe di Ruben Dalibaltayan. Già in giovane età si aggiudica importanti premi in concorsi nazionali ed internazionali a Bruxelles, Zagabria, Mosca e in Cina, nei Paesi Bassi e in Germania. Le Jeunesses Musicales in Croazia e la Zagreb Philharmonic Orchestra lo hanno eletto Giovane Musicista dell'Anno. Si è inoltre aggiudicato una borsa di studio presso l'Accademia Internazionale di Musica in Liechtenstein. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale. Il 2018 lo vedrà impegnato in concerti in Italia, Croazia, Norvegia, Russia, Corea del Sud, Hong Kong, e nel 2019 si esibirà in tournée che toccheranno varie città in Germania, Giappone, Italia e Corea del Sud per la seconda volta. Inoltre debutterà in grandi centri musicali quali Monaco di Baviera, Vienna e Londra. Nel 2018 Ivan Krpan ha registrato in esclusiva per la piattaforma online Idagio un album con brani di Schumann e Chopin, disponibile in streaming presso il sito IDAGIO.

Di assoluto interesse il programma che prevede da parte del giovane interprete croato delle Sonate op. 90 e op 109 di Ludwig van Beethoven, della Seconda Sonatina di Ferruccio Busoni e Pensée des morts e Après une lecture du Dante. Fantasia quasi Sonata di Franz Liszt.