Fronte del Palco
 

A Catanzaro il primo “Vascoday calabrese”: al Teatro Comunale l’omaggio al rocker che compie 67 anni

Tutto pronto per il primo Vascoday calabrese. La manifestazione, a ingresso gratuito – già tutto esaurito da oltre un mese - si terrà questa sera, 9 febbraio, con inizio alle ore 21.00, al Teatro Comunale di Catanzaro, realizzata dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese. Protagonisti sul palco saranno la tribute band "Vasco Rock Show" e un ospite d'eccezione dell'entourage di Vasco Rossi: il pianista che da ben 30 anni accompagna il Blasco in tour, Alberto Rocchetti ("Il lupo Maremmano"). E ci sarà anche lo stage manager Diego Spagnoli che insieme a Rocchetti riceverà da Maurizio Senese l'omaggio di un'opera del maestro orafo crotonese Michele Affidato.
L'evento si svolgerà in occasione della ricorrenza del 67° compleanno del rocker di Zocca, organizzato dalla Esse Emme Musica che da ben tre anni cura scrupolosamente il management della formazione catanzarese Vasco Rock Show.

La serata di oggi infatti - si legge in un comunicato stampa della Esse Emme Musica di Maurizio Senese -non solo sarà il primo Vascoday nella nostra regione, ma di fatto rappresenterà l'anteprima del nuovo tour 2019 della tribute band che sarà presente nelle migliori piazze calabresi e non solo.
Ricordiamo che l'evento sarà presentato da Rossella Galati, e avrà inizio con il dj set rock a tema curato da Alessio Viotti al quale verrà affidato il compito di intrattenere e far divertire il pubblico presente in sala, proprio come avviene nei concerti di Vasco, durante la fase pre-concerto. Seguirà, dunque, l'attesissimo concerto della Vasco Rock Show Tribute Band che condividerà il palco con lo strepitoso Alberto Rocchetti, pianista, musicista e professionista, ma ancor più grande uomo, che con la sua riservatezza e delicatezza ha conquistato il cuore dei suoi fan.
Il concerto prevede una scaletta divertentissima che varia dai classici "rocchettoni" alle dolcissime ed intramontabili ballad, immancabili durante i concerti del Kom. Un Vascoday da non perdere e da "Vivere" "...al massimo senza frenare". L'apertura delle porte è prevista per le ore 20.00.