Fronte del Palco
 

Domani a Feroleto, il concerto del Kantiere Kairòs chiude il settenario per il 40° di elezione al soglio pontificio di san Giovanni Paolo II

Nel quarantesimo anniversario dell'elezione di San Giovanni Paolo II al soglio di San Pietro (16 ottobre 1978-2018), il santuario di Feroleto Antico (frazione Cardolo, in provincia di Catanzaro, diocesi di Lamezia Terme) ha promosso un settenario di predicazione sulle Beatitudini evangeliche, che si conclude nella serata di lunedì 22 ottobre. Dopo la Messa alle ore 19, presieduta da monsignor Pawel Ptasznik – teologo e per dieci anni stretto collaboratore di papa Wojtyla, oggi responsabile della sezione polacca della Segreteria di Stato vaticana –, è in programma il concerto-testimonianza della rock band Kantiere Kairòs, formata da cinque musicisti cosentini.

«Giovanni Paolo II è stato, per molti di noi, la guida che ha accompagnato il nostro cammino. È stato il Papa della nostra infanzia – commentano i membri del gruppo –. Siamo davvero felici di cantare nel santuario a lui dedicato, continuando "Il seme-tour" che proseguirà a Roma il 31 ottobre con "La notte dei Santi", in preparazione alla Solennità del primo novembre».