Fronte del Palco
 

Catanzaro, “Settembre al Parco”: il programma del 18 settembre

Ecco il programma di domani 18 settembre di "Settembre al Parco".

Ore 15:00 – 20:00

Sezione

Photovoice

Parco della Biodiversità Mediterranea(Sala dei giardinieri)

Mostra fotografica permanente sulle identità e sul territorio.

"Catanzaro, la città nella città".

A cura dell'artista Anna Rotundo e dell'associazione "Terre Ioniche"

Ore 18:00

Sezione

Evento Speciale

Musica

Sala conferenze del MUSMI – Museo Storico Militare

Dal Jazz al Rap: storia ed evoluzione della musica afroamericana.

Ciclo di ascolti guidati che vuole avvicinare il pubblico al vasto mondo della musica afroamericana ed all'anima della musica statunitense: il Jazz.

Conduttore: Andrea Tommaso Mellace

L'ultimo dei 3 incontri accompagnerà il pubblico attraverso le continue interazioni che il jazz ha sempre avuto con i linguaggi europei, africani e persino orientali.

Ore 21:30

Sezione

Le voci del Parco

Parco della Biodiversità Mediterranea (Anfiteatro)

TEATRO MERIDIANO

"Comu vò Diu" di compagnia di Piero Procopio

Nel 1918, dopo la fine della Grande Guerra, scoppia in Europa una pandemia. In un piccolo paese calabrese, un prete di provincia è alle prese con un matrimonio che non si deve fare e con una perpetua convinta che il raffreddore del "Don" sia un virus letale. Commedia esilarante con adattamento e regia a cura di Piero Procopio.

Ore 21:30

Sezione

I suoni del Parco

Museo MARCA di Catanzaro

CATANZARO JAZZ FEST

Contaminazioni Duo

Nuovo progetto musicale di Alessandro Guido, chitarrista e compositore calabrese e Rocco Riccelli, talentuoso trombettista e compositore di Cortale. Il disco ricerca una musicalità fatta di temi suonati all'unisono con estrema partecipazione ed al tempo stesso sviluppa trame solistiche che proiettano l'ascoltatore in una dimensione di spazio e libertà che conquista e fa viaggiare tutti.