Fronte del Palco
 

Il 21 giugno all'aeroporto di Lamezia Terme (Cz) si celebra la "Festa della Musica"

Anche quest'anno il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, si terrà la "Festa della Musica, una iniziativa che, come avviene in tutta Europa, coinvolgerà il nostro Paese, trasmettendo un messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare.
L'evento in Italia è promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con l'ANCI, la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Con l'edizione 2018, il MiBACT intende dare un forte segnale per la promozione di una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire "La Festa della Musica". Un grande evento che porti la musica in ogni luogo. Ogni tipo di musica. Ogni tipo di luogo. Parchi, musei, luoghi di culto, carceri, ambasciate, ospedali, centri di cultura, aeroporti, stazioni ferroviarie, metropolitane ma soprattutto strade e piazze del nostro meraviglioso Paese che saranno lo scenario della Festa.
S.A.CAL. S.p.A., associata ad Assaeroporti, è stata invitata ad aderire alla manifestazione e quale momento musicale per la promozione dell'evento ha organizzato all'interno dello scalo lamentino con l'Associazione Culturale "Nicola Spadaro" e l'Orchestra Giovanile di Fiati "Giuseppe Scerra" di Delinuova (RC) – un Concerto della durata di circa un'ora con inizio, alle ore 10.30, giovedi 21 giugno p.v..
L'orchestra, che per l'occasione sarà composta da circa 50 elementi diretti dal Maestro Gaetano Pisano, ha tenuto nel tempo oltre 400 esibizioni collaborando con maestri di chiara fama, ottenendo diversi riconoscimenti. Da ultimo si è esibita in Palermo il 23 maggio u.s. nel contesto delle celebrazioni in occasione del XXVI Anniversario delle stragi di Capaci e di via d'Amelio.