Fronte del Palco
 

Concerto dedicato a Schubert nel festival di Musica da Camera di Guardia Piemontese

Mercoledì 22 agosto 2018 con inizio alle h 21,30 presso la Chiesa del SS. Rosario alle ore 21,30 promosso congiuntamente da AMA Calabria e dall'Associazione Foyer des Arts avrà luogo, nell'ambito del Festival di Musica da Camera Musicampus Guardia Piemontese 2018 un concerto dedicato al grande Franz Schubert interpretato dai docenti e migliori allievi delle master classes in corso di svolgimento presso la cittadina tirrenica. Questa schubertiade è proposta da artisti di assoluto livello internazionale: Alina Komissarova e Sara Molinari, al violino, Andrea Repetto, alla viola, Roberto Trainini e Francesco Valenzisi al violoncello. Alina Komissarova, dopo aver completato i propri studi con il massimo dei voti presso l'Accademia Nazionale "P.I.Tchaikovski" di Kiev ha avuto il privilegio di perfezionarsi, tra gli altri, con Zakhar Bron, Igor Oistrakh, Walter Levin, Mee-Kyung Lee, Jeremy e Yehudi Menuhin. Ha tenuto concerti come solista con orchestra e in gruppi da camera in tutta Europa e a settembre sarà in sud america come solista con orchestra. Konzertmeisterin della Royal Danish Opera dal 1999 al 2001. Alina oggi è una solista e musicista da camera molto apprezzata in tutto il mondo.

Sara Molinari ha studiato violino presso il Conservatorio "C. Monteverdi" di Bolzano diplomandosi a pieni voti nella classe di Isabella Cavagna. Nello stesso Conservatorio ha conseguito la laurea di biennio specialistico con il massimo dei voti e la lode nella classe di Paolo Zordanazzo. Si è perfezionata presso la Scuola di Musica di Fiesole con Felice Cusano e Marco Fiorini. Ha suonato per le principali istituzioni italiane. È stata membro dell'Orchestra Giovanile Italiana, suonando sotto la direzione di Jeffrey Tate, Enrico Dindo, Giampaolo Pretto e Nicola Paskowsky.
Andrea Repetto, allievo di A. Farulli alla Scuola di Musica di Fiesole, si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze e perfezionato in viola e quartetto d' archi con J. Bashmet, M. Skampa. G. Kurtàg e P. Farulli. Membro fondatore del Quartetto d' archi di Torino, è stato premiato in importanti concorsi nazionali ed internazionali quali il "Vittorio Gui" di Firenze ed il concorso di Quartetto d'Evian. Con lo stesso complesso suona da vent'anni nelle principali stagioni concertistiche in Italia ed all'estero. Nell' ottobre 2010 ha partecipato in qualità di professore di Viola e Musica da camera ai corsi della "Gustav Mahler Academie". È docente di Quartetto d' archi al Conservatorio "C. Monteverdi" di Bolzano. Suona una viola Pietro Testore Milano 1767.Roberto Trainini, diplomato presso il Conservatorio "N.Piccinni" di Bari con Vincenzo Caminiti si è perfezionato in Svizzera con Radu Aldulescu alla International Menuhin Music Academy, Gstaad dove è stato allievo per la musica da camera di Igor Oistrakh, Alberto Lysy, Yehudi Menuhin. Nel 2003 consegue alla Hochschule für Musik di Amburgo il diploma con il massimo dei voti e la menzione d'onore ("summa cum laude") eseguendo il concerto di A. Dvorák op.104 con gli Hamburger Symphoniker. Svolge, dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali intensissima attività in tutto il mondo come solista con orchestra e in gruppi da camera. Indice per Brilliant Classics. Francesco Valenzisi, dopo essersi diplomato in violoncello con votazione 10 lode et mentionis honoris causa presso il Conservatorio "Fausto Torrefranca" di Vibo Valentia e aver conseguito la laurea di secondo livello con votazione 110 e lode presso il Conservatorio "S. Giacomoantonio" di Cosenza, ha iniziato ancor prima di terminare gli studi una brillante attività di professore d'orchestra. Si è perfezionato tra gli altri con Gabor Maszaros. Ha fatto parte dell'Orchestra Nazionale dei Conservatori (ONC) e si è esibito come primo violoncello con l'Orchestra della provincia di Catanzaro "Grecia" diretto dal M° Pietrodarchi. Il programma comprende il Triosatz per archi in Sib maggiore D 471 e il Quintetto per archi in Do maggiore D 956 di Franz Schubert. Ulteriori informazioni sulle manifestazioni, incluse le modalità di prenotazione on line dei biglietti, possono essere tratte consultando il sito https://www.amaeventi.org/eventi/categoria/musica/musicampus-guardia-piemontese-vii-edizione/