Fronte del Palco
 

Amantea (Cs), Gdd Fashion Week: l’edizione 2018 parte nel segno della dolcezza, presentato il gelato dedicato alla kermesse

Che sia l'inizio di una straordinaria avventura. Il nuovo percorso della GDD FASHION WEEK è cominciato. In una gremita piazza Commercio, cuore economico di Amantea, gli organizzatoti della kermesse hanno mostrato agli amministratori dei comuni coinvolti nelle varie attività, alla stampa e agli addetti ai lavori i punti di forza di un programma generato per valorizzare non solo il made in Italy e l'arte sartoriale, ma soprattutto il territorio.

L'incontro si è aperto con un'analisi dettagliata e completa della nuova linea grafica. «Un omaggio – hanno spiegato Laura Viola e Viviana Lorelli, la prima laureata all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro, la seconda alla Rome University of Fine Arts – alla genialità di Mimmo Rotella. Abbiamo scelto di "lacerare" il passato per costruire il futuro. I manifesti strappati e riutilizzati non rappresentano la fine, ma l'avvio di un nuovo divenire da decifrare, comprendere e costruire». Anche i premi che verranno attribuiti ai personaggi del jet set internazionale che parteciperanno alla kermesse seguono la stessa ispirazione. Si tratta di vere e proprie opere d'arte realizzate da un giovanissimo scultore nepetino: Antonio Reda, anch'egli appena laureatosi presso l'Accademia di Carrara. Nel mood seguito l'autore ha importato, in chiave tridimensionale, il concetto dell'artista calabrese. A ricevere questo ambito riconoscimento l'amministrazione comunale di Amantea, rappresentata dal sindaco Mario Pizzino, dall'assessore al turismo Concetta Veltri e da quello all'urbanistica Luca Ferraro. Presenti Daniela Zicarelli del comune di San Pietro, ed una delegazione del comune di Lago, composta da Ilaria De Pascale, Annalisa Iuliano e Alessandro Cherubini. I due centri collinari accoglieranno le serate del 31 luglio e dell'1 agosto.

Ovviamente non poteva mancare la grande moda. Le creazioni di Tiziana Pansino e Carmelo Mazzuca hanno incantato. Negli outfit portati in passerella si sono riscontrati i valori della GDD FASHION WEEK: stile, sperimentazione, ricerca e cura del dettaglio. Ad arricchire la bellezza degli abiti le acconciature del maestro Pino Cerra, una conferma che illumina il contest, ed il trucco di Antonella Morelli. Un plauso anche alle new models: Aurora Valente, Vittoria Posteraro, Giulia Munno, Francesca Brusco e Jessica Veltri, guidate splendidamente da Fabiola Redavide e Alessia Cantafio. Sempre accattivante il défilé proposto da Vision Ottica Muto che ha proposto una selezione dedicata al sole ed all'estate.

Ma la scelta di piazza Commercio non è stata casuale. In questo luogo, simbolo della quotidianità amanteana si affaccia anche lo storico Bar Caruso che, di concerto con l'organizzazione, ha generato un gelato tutto nuovo a base di cannella, arancia e fondente di Modica. Un gusto estremamente innovativo, battezzato GDD FASHION WEEK, che rimarrà in catalogo fino al prossimo 20 agosto. Una "limited edition" per rendere omaggio all'estro e alla fantasia. Sullo sfondo il bianco ed il rosato delle cantine iGreco.

«Quest'anno - ha spiegato la coordinatrice organizzativa Martina Fucà – abbiamo corso il rischio di far calare il sipario su un evento che ha il merito di valorizzare il talento in tutte le sue forme. Con testardaggine siamo riusciti a rimettere tutto in piedi, ma serve ora il sostegno del pubblico. Tanti gli appuntamenti in calendario che meritano di essere vissuti. Il 27 luglio a partire dalle 19.30, saremo presenti al Tipiko, il restaurant a chilometro zero, per un aperitivo decisamente alla moda; il 31 luglio, alle 21.15 sarà il comune di San Pietro ad accogliere la serata di riflessione "Dalla parte delle donne"; l'1 agosto saremo a Lago per la "Serata di Anteprima". Il Gala di chiusura si terrà giovedì 2 agosto alle ore 21.15 presso il Parco della Grotta di Amantea. E a seguire la closing night al Papagayo di Falerna Marina».