Fronte del Palco
 

Corigliano Calabro (Cs), concerto della band “Riciclato Circo Musicale”: raccolta oltre una tonnellata di plastica e carta

Raccolta oltre una tonnellata di rifiuti differenziati, tra plastica e carta, in occasione del concerto della band "Riciclato Circo Musicale", tenutosi giovedì 12 aprile presso il cinema teatro Metropol e rivolto agli studenti delle classi I e III della scuola secondaria di primo grado di Corigliano. I ragazzi hanno risposto in maniera straordinaria all'iniziativa, presentandosi in massa muniti del biglietto di ingresso obbligatorio, un chilo di carta o un chilo di plastica, che, attraverso la consegna di un ticket, ha dato loro la possibilità di partecipare all'estrazione del premio finale. In palio vi era un weekend per quattro persone al rinomato Parco divertimenti Zoomarine di Pomezia (Roma) che, in seguito al sorteggio effettuato da uno studente sul palco, è stato vinto dall'alunno Valerio Santella della classe III F Istituto Comprensivo "Erodoto".

Un successo su più fronti l'evento di giovedì mattina, trasmesso anche in diretta HD sulla pagina Facebook di Ecoross, al quale hanno preso parte circa 1.000 studenti delle classi I e III della scuola secondaria di primo grado, provenienti da tutti gli Istituti Comprensivi del territorio. Plausi ed elogi da parte dei docenti e degli accompagnatori, così come da parte delle Istituzioni e delle Autorità civili, militari e religiose presenti.

I ragazzi hanno imparato, grazie anche alla capillare attività di informazione e sensibilizzazione che da anni viene portata avanti da Ecoross ed Ente comunale nelle scuole, che i rifiuti hanno un valore e che possono trasformarsi in risorsa, addirittura in strumenti musicali quali quelli realizzati e utilizzati dalla band "Riciclato Circo Musicale". Grande entusiasmo per la Cassettarra, la Medusa, la Bluzzeria, il Tonnolino, il Bassolardo, il Vignarolophon,solo per citarne alcuni, che i componenti della band hanno suonato e illustrato ai ragazzi trasmettendo loro la propria passione per la continua ricerca e sperimentazione sonora.

Coinvolgente e molto apprezzato il concerto dei quattro musicisti (Andrea Accoroni, Simone Bellezze, Andrea Massetti, Michele Tiberi) i quali, all'insegna del proprio slogan "Non buttate via mai niente. Anzi, suonatelo", hanno dimostrato come sia possibile creare suoni inediti riciclando e assemblando vecchi oggetti e materiali da recupero.

L'evento, che rientra nel progetto "Impariamo insieme a non sprecare, a recuperare e a riciclare", la proposta educativa portata avanti sul territorio cittadino da Ecoross e Amministrazione comunale nell'ambito delle attività di informazione e sensibilizzazione previste dal servizio di igiene urbana, è stato presentato dalla dott.ssa Concetta Nadia Russo, che ha anche ripercorso le tappe della "rivoluzione" avviata a Corigliano nel 2017 grazie alla quale si è riusciti, nel giro di pochi mesie nonostante ripetuti episodi di inciviltà legati all'abbandono selvaggio e indiscriminato di rifiuti, a triplicare le percentuali di raccolta differenziata. A tal proposito l'ex sindaco di Corigliano Calabro Giuseppe Geraci e l'ex assessore alle Politiche Ambientali Marisa Chiurco hanno evidenziato, con orgoglio, l'ottimo risultato raggiunto, frutto di una efficace sinergia con l'azienda gestore del servizio e con i cittadini che hanno risposto in maniera eccellente.

Anche l'amministratore unico di Ecoross Walter Pulignano, che ha premiato lo studente vincitore, ha ribadito gli sforzi profusi dall'azienda, dallo staff e dall'intera "macchina organizzativa" messa in moto con la collaborazione degli uffici comunali, per dimostrare che è possibile dare un volto nuovo, più pulito e più decoroso al territorio. Ai cittadini virtuosi, veri protagonisti, è andato il plauso, sentito, da parte di tutti con l'auspicio di raggiungere in futuro traguardi sempre più ambiziosi.