Fronte del Palco
 

Al More Music arriva il duo siculo-catalano de I Fratelli La Strada

Torna il More Music, il cartellone dedicato alla nuova scena musicale internazionale del More – progetto ideato e diretto da Scena Verticale in partenariato con il Comune di Cosenza, il MiBACT e la Regione Calabria -. Per il secondo appuntamento della rassegna curata da Loredana Ciliberto, mercoledì 28 febbraio alle 21.30, arrivano al Palco di Cosenza I Fratelli La Strada con "POP (octopus vulgaris)". Una personalissima, tentacolare e un po' surrealistica, visione del "pop" (polpo in catalano) che porta in scena il loro ultimo disco, prodotto e distribuito da Viceversa Records. Melodie di ispirazione circense, new folk e canzoni d'autore. I Fratelli La Strada oltre agli strumenti tradizionali (violino e chitarra su tutti) utilizzano strumenti giocattolo, o meglio non-strumenti: oggetti d'uso quotidiano suonati come strumenti musicali e accompagnati da una buona dose di elettronica.

Il duo, fondatosi nel 2004 a Barcellona, è composto dalla violinista/polistrumentista catalana Anna Garcia i Alba e da Antonino D'Antoni, cantante e chitarrista siciliano. Sin dagli inizi uniscono alla matrice folk un cammino di ricerca che si interseca con la musica contemporanea, l'elettronica, il jazz, la word-music, il teatro, il teatro di figura, la clowneria e il cabaret.

Dal 2006 al 2009 sono piccola orchestra residente del progetto olandese "AZart the ship of fools", una compagnia di teatro itinerante che viaggia su un vascello del 1916 portando spettacoli nei porti del mediterraneo. Autori di colonne sonore per corti e spettacoli teatrali, nel 2013 realizzano il lavoro discografico "100% gramola e gramelot" prodotto da Siculamente Zu Records e distribuito da Irma Records. Del 2015 è "POP (octopus vulgaris)" prodotto e distribuito da Viceversa Records. Nel 2016 producono il brano "A muscatedda" per il disco di Cesare Basile "Tu prenditi l''amore che vuoi e non chiederlo più" vincitore della Targa Tenco come miglior album in lingua. È attualmente in lavorazione il loro nuovo disco la cui uscita è prevista per il 2018.