Fronte del Palco
 

Il pianista Francesco Tropea il 7 gennaio in concerto a Rossano

Ripartono con l'anno nuovo, dopo la sosta per le festività natalizie, gli attesi ed apprezzatissimi appuntamenti musicali della XII^ stagione concertistica de "La Città della Musica", diretta ed ideata dal M° Giuseppe Campana.

Sabato 07 Gennaio, con inizio alle ore 19,00, presso la sala concerti del Centro Studi Musicali G.Verdi di Rossano andrà in scena il settimo appuntamento della rinomata kermesse. Ad esibirsi al pianoforte il talento di Francesco Tropea sulle composizioni di J. S. Bach, F. Mendelssohn, F. Chopin, S. Rachmaninov.

La prestigiosa rassegna musicale è organizzata dal Centro Studi Musicali "G. Verdi" di Rossano, in collaborazione con la Pro Loco Rossano "La Bizantina", con la partnership del Gruppo donatori Sangue "FRATRES" Rossano Francesca Zicarelli O.n.l.u.s., l'associazione White Castle, l'azienda agricola Gallo, Centro Ottico Pugliese, Mondadori Bookstore Rossano, il periodico "La Voce".

La partecipazione al concerto è gratuita. Gli amanti della buona musica sono invitati a partecipare.

Francesco Tropea nasce a Cosenza nel 1994. Consegue il diploma nel 2013 presso il Conservatorio "S. Giacomantonio" di Cosenza con il massimo dei voti e la lode con il Maestro Grazia Amato e il diploma accademico di II livello nel 2015 con 110, lode e menzione d'onore con il Maestro Roberto Russo. Ha partecipato a varie masterclasses in Italia e all'estero, tra cui quelle di Aldo Ciccolini, Edith Murano, Joaquin Achúcarro, Riccardo Risaliti, Enrico Pace, Konstantin Scherbakov, e a numerosi concorsi nazionali ed internazionali, riportando ottimi risultati, tra i quali "Premio Venezia", "Young Concert Artists" di Lipsia, primo premio allo "Spazi Sonori" di Rende (CS), primo premio al "Città di Corigliano" di Corigliano Calabro (CS), primo premio all'"A.M.A. Calabria" di Lamezia Terme (CZ), primo premio assoluto all'europeo "Città di Filadelfia" (VV), vincitore assoluto nel 2015 al concorso nazionale e semifinalista nel 2016 al concorso internazionale "Luciano Luciani" di Cosenza. Ha tenuto concerti da solista, in formazione cameristica e con orchestra a Cosenza e in molte località calabresi, Roma, Firenze, EXPO - Milano 2015. Perfezionatosi con Edith Murano dal 2012 al 2015, attualmente è iscritto presso la Scuola di Musica di Fiesole (FI) al secondo anno dei corsi di perfezionamento con Pietro De Maria e, in formazione cameristica, con Bruno Canino. A Giugno 2016, nell'ambito del "Progetto Bach", ha eseguito, insieme a Pietro De Maria, il concerto per due pianoforti e orchestra BWV 1061 di J. S. Bach presso il "Teatro Niccolini" di Firenze e a Settembre 2016, presso il "Palazzo Orsini" di Bomarzo (VT), ha tenuto un concerto in qualità di vincitore della Borsa di Studio "Giuliano Valori", conferita dalla Scuola di Musica di Fiesole.