Fronte del Palco
 

Il 21 giugno due concerti del conservatorio “Cilea” a Reggio Calabria nel giorno della Festa della musica

Giovedì 21 giugno alle ore 16.30, presso il salone dell'Università della Terza Età (via Willermin, 12), si svolgerà il concerto-saggio di studio delle classi di musica jazz e alle ore 18.30, presso la Sala Boccioni di Palazzo C. Alvaro (piazza Italia), avrà luogo il recital di pianoforte del Prof. Andrea Francesco Calabrese per la 28a Stagione concertistica del Conservatorio "Cilea". L'ingresso è libero.

I due appuntamenti saranno preceduti alle ore 11 da un "aperitivo musicale" presso la Sala Conferenze dell'Archivio di Stato (via Lia Casalotto) nell'ambito della Mostra documentaria "Note del '68", con l'esibizione degli studenti Angelo Parisi (baritono) e Matteo Argirò (chitarra).

Gli eventi coincidono con la "Festa della Musica", che ricorre ogni primo giorno d'estate secondo una tradizione iniziata 36 anni fa in Francia e rapidamente internazionalizzata. Attualmente è celebrata in più di 120 Paesi. In Italia è coordinata dal MiBACT con una serie di manifestazioni in molte città, raccogliendo le adesioni di artisti, associazioni, enti, scuole (a Reggio Calabria, i festeggiamenti programmati a livello nazionale in vari luoghi del centro storico inizieranno nel pomeriggio e proseguiranno fino alla mezzanotte).

Lo spirito originario della Festa contempla che ogni evento sia gratuito, aperto a tutti e a tutta la musica, senza priorità di generi e prassi. Il successo della partecipazione, la diversità delle manifestazioni e la diffusione mondiale hanno reso necessario un coordinamento, ma la "Festa della Musica" ha un carattere soprattutto spontaneo. È in quest'ottica che il Conservatorio "Cilea" dedica a tale ricorrenza due concerti di generi diversi, musica jazz e classica, entrambi ricompresi nella propria offerta formativa.