Fronte del Palco
 

“Chitarrese”: il nuovo brano di Francesco Loccisano

Diciotto chili di corde, frammenti di strumento sparsi qua e là che assemblati danno vita a uno strumento nuovo, contemporaneo. Così Francesco Loccisano fa i conti con i quattro elementi (acqua, aria, terra e fuoco) per sperimentare un nuovo linguaggio: il "chitarrese". E così nasce il nuovo brano, "Chitarrese" appunto, sesta traccia del concept album "Solstizio", con la complicità di Alessandro Luvarà dello Spainaudio di Molochio (RC). Per il video, riprese e montaggio di Aldo Albanese.

Il terzo lavoro discografico di Loccisano, dopo "Battente italiana" e "Mastrìa", già disponibile in digitale su tutti gli store online, presto sarà pubblicato in cd. L'album conterrà il doppio brano "Solstizio", "Il bacio", "Arnia", "Cardia" (colonna sonora dello spettacolo con Miguel Angel Berna e Manuela Adamo a Saragozza) e l'ultimo brano, "Il chitarrese".

«Chitarrese è un mondo di corde e legni che formano un linguaggio...» spiega Loccisano. «È l'espressione di uno strumento che trova forma nell'habitat naturale del nostro territorio; la convivenza tra metalli, legni, acqua e sabbia forgiano un linguaggio artistico nitido, compiuto».

Il videoclip è fruibile sul canale Youtube di Loccisano.

https://www.youtube.com/watch?v=BWgIUaF8HN4

Il 24 settembre Loccisano sarà al Madame Guitar Festival di Tricesimo (Ud) e il 28 ottobre al Vineapolis di Napoli.

Francesco Loccisano, musicista di Marina di Gioiosa Ionica (RC), dopo un'attenta attività di ricerca e composizione con diversi musicisti del panorama della musica popolare calabrese si avvicina ad alcuni degli strumenti tradizionali, con particolare attenzione alla chitarra battente. Inizia così un lavoro sperimentale che gli permette di sviluppare uno stile personale di composizione. Nel 2010 pubblica il suo primo cd da solista, "Battente italiana", e nel 2013 "Mastrìa". Loccisano ha collaborato, tra gli altri, con Eugenio Bennato, Vinicio Capossela, Tony Bungaro, Saba Anglana, Bob Brozman. Nell'agosto 2016, Gianna Nannini l'ha voluto sul palco del suo concerto alla Summer Arena di Soverato (Cz). È tra i musicisti voluti dal regista spagnolo Carlos Saura per il suo film "La Jota". Tra i più importanti Festival che hanno visto protagonista Loccisano, ricordiamo: Mito Festival (Milano, Torino), Folk Club (Torino), Acoustic Guitar Meeting (Sarzana SP), Roccella Jazz Festival (RC).