Fronte del Palco
 

Il Teatro di Calabria non si ferma: nasce la formula "DIGITALPoiesis"

Il Teatro di Calabria non si ferma! La Compagnia guidata da Anna Melania Corrado, Luigi La Rosa e Aldo Conforto ha trovato una formula innovativa per restare in contatto con i propri spettatori, anche in questi giorni di necessario isolamento precauzionale.
E' nata così la formula "DIGITALPoiesis": la rassegna invernale del TdC si è digitalizzata, per entrare ogni settimana nelle case di tutti gli appassionati di Teatro, ovunque.
A partire dalle 18:00 di ogni sabato, il Teatro di Calabria propone uno spettacolo nuovo, collazionato attraverso brevi video e caricato sulla piattaforma YouTube in forma completa.


Il professore La Rosa cura, come di consueto, le introduzioni esplicative a corredo di ogni interpretazione, mentre gli attori della Compagnia del TdC interpretano brani scelti per l'appuntamento.
Ogni spettacolo è completamente gratuito e fruibile da chiunque: affezionati spettatori del TdC, curiosi o nuovi utenti della nota piattaforma video online.
L'obiettivo di questa iniziativa, che già registra grande apprezzamento e successo, è di gustare un momento di "normalità" e di bellezza in questi giorni difficili e incerti.
L'appuntamento di questa settimana è dedicato a Ulisse, il mitico eroe greco profondamente umano, scaltro e curioso. La sua figura verrà però reinterpretata attraverso le chiavi di lettura contemporanee offerte da autori quali D'Annunzio, Guccini, Tennyson e Lucio Dalla.
Già, perché la formula "Poiesis", quella cioè di far convivere insieme Teatro, Arte, Letteratura e Musica viene perfettamente rispettata anche nel suo formato "digitale".
Ecco il link per poter visualizzare lo spettacolo di questa settimana:

https://www.youtube.com/watch?v=h2pxPIThM98&list=PLbx7TJHv9kdztXJAkjQOMDtFx3ZBfZTQ3&fbclid=IwAR2S2MxguVEg7an3V2xqoXBdq5Shk5IEXPU3fau2kCDSZnJguuEMpeC0ZmI
L'Arte non si ferma, la Bellezza non si ferma!